Saneh Sangsuk

Una storia vecchia come la pioggia

In uno sperduto villaggio della giungla thailandese insediato dai cambiamenti della modernità, il vecchio bonzo Tiane affascina gli abitanti con i suoi ricordi ancora vividi e vigorosi.

Con l’antica voce di un bardo ripercorre gli avvenimenti di una giovinezza piena di furore e temerarietà, narra di un tempo in cui la giungla era onnipresente, nutriva uomini e animali ed era anche portatrice di morte.

Tessendo la trama di un romanzo sorprendente, l’autore mette in scena lo scorrere incessante della vita nella sua durezza e nella sua poeticità.

Una storia vecchia come la pioggia alla quale Saneh Sangsuk presta una lingua superba, uno stile sfavillante e moderno, che ci riportano alla grande narrativa d’avventura.

L'autore:
Saneh Sangsuk è nato nel 1957 in un villaggio vicino a Bangkok. Diplomato in Lingua e Letteratura Inglese, è uno degli scrittori di maggior talento della sua generazione.

-Una storia vecchia come la pioggia- è il suo terzo romanzo e per la prima volta viene tradotto in Italia.

Collana in-Asia
Pagine 150
Formato 12,5x20,5 cm
Prezzo Euro 12,00 
ISBN 978-88-87510-26-3

Edizioni O barra O edizioni

Recensione tratta dalla rivista Asiatica  di VersOriente
curata da Fabio Mango

Contatti e informazioni: info@waithai.it - Tel.: 347 1638 121

WaiThai® - Cristina Radivo - Asokananda’s authorized teacher

ritorna ai pizzichi…